Street Workout il fitness silenzioso che non ti aspetti

Street Workout una nuova idea di fitness che combina l’esercizio fisico al piacere di poter visitare le bellezze naturali ed artistiche delle città italiane, il tutto accompagnato da bellissima musica e da dei fitness coach esperti che indicano gli esercizi da fare.

Simone Massaro, ideatore del metodo Street Workout Silent Action, sta coinvolgendo in pochi mesi oltre 5000 mila persone in tutta Italia, unite dalla voglia di vivere la propria città in maniera diversa.

simone_massaro_antonio_vallone

Vivere la città sotto ogni punto di vista è l’idea vincente di questo metodo, passeggiare tra palazzi e monumenti, camminare su piazze e siti archeologici, allenandosi all’aria aperta praticando diverse discipline a ritmo di musica e seguendo le indicazioni dell’istruttore il tutto senza disturbare chi sta intorno.

Ritmo, fitness e felicità… intorno solo silenzio.

La mia personale esperienza di Street Workout

Oltre ad aver avuto la fortuna di conoscere una fantastica persona come Simone, ho avuto anche la fantastica opportunità di poter testare in prima persona prima di tutto come spettatore a Roma il 19 marzo a Villa Borghese, percorrendo poi Via del Corso, Piazza di Spagna e Piazza del Popolo.

Successivamente abbiamo organizzato il primo Street Workout nella mia città Terracina, con strade e vicoli del nostro centro storico che si sono trasformati in un palestra a cielo aperto. Oltre 60 i partecipanti che si sono messi alla prova, sfidando il proprio corpo con squat, plank, burpees, push up e decine di altri esercizi che caratterizzano il sempre più praticato allenamento funzionale a corpo libero.

streetworkout_terracina

Un’occasione in cui lo sport ha incontrato l’arte e la cultura cittadina consentendo di esplorare la città da un’altra prospettiva. Un percorso di cinque chilometri tra salite e discese alternate a stazioni di allenamento nelle sei piazze più caratteristiche del nostro centro storico: da Piazza Domitilla, al piazzale dell’Ospedale Vecchio, ai gradoni contigui a Porta Romana per passare poi alla scalinata antistante la Chiesa del Purgatorio fino a raggiungere Piazza Assorati, per concludere così in Piazza del Municipio.

L’entusiasmo e la meraviglia di chi ha partecipato si mischiavano allo stupore e curiosità di passanti e turisti che ammiravano compiaciuti la novità della giornata. È stato l’omaggio ad una città e alla sua storia, è stata l’esaltazione di un’eredità artistica e culturale a fare da palcoscenico a questa prima edizione dello Street Workout Terracina.

In seguito ho avuto l’onore di poter essere uno degli istruttori dello Street Workout notturno di Roma del 6 maggio, facendo una routine a corpo libero di 10 minuti sulle scale dell’Ara Coeli al campidoglio, una esperienza emozionante, oltre 300 i partecipanti in una Roma di notte illuminata dalle speciali cuffie dello Street workout.

streetworkout_roma_notturna

Restate collegati perché ci saranno a breve nuovi sviluppi a riguardo!

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *