65Kg in 1 anno di lavoro ed un incredibile trasformazione

Donatella per me resta la dimostrazione di quello che predico tutti i giorni:

“è la testa che comanda”

Se la testa decide possiamo raggiungere risultati incredibili e cambiare per sempre la nostra vita, migliorare lo stile di vita e la salute.

Il sorriso di Donatella di oggi è il risultato del suo percorso di trasformazione iniziato un anno fa non con pochi dubbi, ma grazie ad un lavoro di equipe tra me e la dott.ssa Dalila Drazza siamo riusciti a motivarla e farla sentire sempre seguita e pronta a essere aiutata nei periodi di difficoltà.

Non si perdono 65 kg se non sei determinata verso un cambiamento importante!!!

65 kg in meno in un anno un bel risultato, ma il nostro percorso non è ancora finito, mancano gli ultimi kg ed ora bisogna stare ancora più attenti a non cedere alle tentazioni (scorciatoie) essere costanti e motivati ad ogni allenamento e non avere fretta.

La storia di Donatella

Sono Donatella ho 30 anni e soffro di obesità, fin da bambina ho sempre visto il cibo come un nemico da combattere, in passato mi lasciavo soccombere e attualmente cerco di evitarlo. In ogni caso l’alimentazione è ancora per me una difficoltà piuttosto che una risorsa.

Chi era Donatella un anno fa?

Un anno fa Donatella aveva sostenuto una sleeve o gastrectomia verticale parziale da un mese e mezzo e si approcciava all’inizio di un cambiamento fisico e mentale.

Quali difficoltà riscontravi maggiormente nella vita quotidiana?

Prima dell’operazione e dell’inizio del percorso di psicoterapia e del programma allenamento funzionale con il Personal Trainer (entrambi fondamentali e decisivi per il mio cambiamento personale), l’opinione che gli altri pensavo avessero su di me, veniva prima della mia. Era una delle mie più grandi difficoltà che influenzava la mia vita quotidiana a 360°.

Cosa ti ha spinto a decidere di voler cambiare?

Ciò che mi ha spinto al cambiamento è stata la voglia di esprimere e diventare ciò che veramente sono. Ero decisa e determinata nel cambiamento, avevo deciso che quel corpo non mi apparteneva, sapevo che sarebbe stato un percorso lungo e con molte insidie ma avevo intenzioni di mettermi alla prova.

Chi è Donatella oggi?

Donatella oggi è una ragazza più sicura di sé con più voglia di esprimere la propria personalità e con più forza per affrontare le difficoltà della vita quotidiana.

Cosa ne pensi del metodo avptworkout?

Penso che sia un metodo che porta risultati soprattutto perché è basato sulle reali esigenze e caratteristiche della persona.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *