Interval Training brucia grassi

Interval Training, conosciamo insieme questo metodo di allenamento:

INTERVAL: Intervallato

TRAINING: Allenamento

Quindi stiamo parlando di una metodologia che prevede un ALLENAMENTO INTERVALLATO, ma da cosa?

 

Alta e bassa intensità

interval training alta bassa intensita

L’interval training prevede una fase attiva ad altissima intensità ed una fase di recupero, a bassa intensità, che può essere passivo (fermi sul posto in attesa di ripartire) o attivo (esercizio aerobico o esercizio eseguito in isometria o a ritmo più blando).

Lo scopo è quello di far lavorare in breve tempo tutto il corpo sia a regime anaerobico, durate gli sforzi massimali, che a regime aerobico, durante le fasi di recupero in tal modo da permettere al corpo di migliorare la funzionalità cardiovascolare, aumentare forza, resistenza e tono muscolare.

 

Interval Training Allenamento

interval training allenamento

Prima di iniziare a sperimentare un allenamento Interval Training è necessario eseguire almeno 10 minuti di riscaldamento generale alternando esercizi aerobici e coordinativi ad esercizi di mobilità articolare.

Dopo il riscaldamento non c’è bisogno di molto spazio e attrezzature per eseguire un ottimo lavoro facendo attenzione però ad eseguire in maniera perfetta gli esercizi prima di alzare il ritmo e l’intensità. Pochi minuti saranno sufficienti per creare un buon allenamento.

 

Interval Training corsa, senza correre

Metodologia di allenamento molto utilizzata dai runners nei loro allenamenti per alzare la loro capacità aerobica, ma anche una tecnica di allenamento sfruttata dai preparatori fisici di discipline che prevedono momenti di alta e bassa intensità durante le fasi di gioco tipo calcio, basket, ciclismo e tennis.

In pochi metri quadrati e senza fare le odiatissime ripetute si possono ottenere grandissimi risultati sulla capacità aerobica, resistenza alla fatica e forza esplosiva.

 

Vantaggi e Svantaggi

interval training vantaggi e svantaggi

Se fatto in maniera ottimale migliora e modifica il metabolismo permettendo al corpo di continuare a bruciare grassi anche nelle 24 ore successive all’allenamento, può essere svolto ovunque, a corpo libero e con il solo utilizzo di un cronometro o un APP (gymboss – gymboss iosgymboss android).

L’interval training è un allenamento breve, scegli tu gli esercizi e li esegui ad alta intensità a circuito per 5, 10 o 20 minuti, tieni però presente che è faticoso e non può essere svolto tutti i giorni.

 

Interval Training Esempio

Inizia così: BURPEES e PUSH UP, 20 secondi ad alta intensità e 10 secondi corsa blanda sul posto per 5 minuti senza mai fermati poi fammi sapere come è andata.

 

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *